Alberi, Assi e Collegamenti

  • Alberi e assi

Progettazione di alberi per trasmissione di coppie oppure di assi. Dimensionamento sezione minima resistente, verifica della sezione e possibilità di effettuare un controllo puntuale dell’albero/asse.

  • Profili scanalati a denti dritti

Dimensionamento e scelta dei profili scanalati a denti dritti (serie leggera, normale e pesante) considerando torsione, taglio e usura.

  • Linguette e chiavette

Dimensionamento e scelta di linguette e chiavette commerciali in funzione della coppia trasmessa. Indicazioni sulle dimensioni e tolleranze delle cave. 

Trasmissioni elastiche

  • Cinghie Poly-V

Scelta della sezione della cinghia ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

  • Cinghie piatte 

Scelta della sezione della cinghia ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

  • Cinghie trapezoidali 

Scelta della sezione della cinghia ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

  • Cinghie dentate 

Scelta della sezione della cinghia ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

  • Funi 

Scelta della dimensione ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

  • Catene 

Scelta della grandezza della catena ideale e della sua lunghezza, determinazione di tutti i carichi causati dalla trasmissione e relative istruzioni di montaggio.

Sollecitazioni

  • Analisi carichi e tensioni di una sezione

Permette il dimensionamento e la verifica di una determinata sezione sottoposta a carichi statici secondo il coefficiente di sicurezza richiesto.

  • Fatica

Permette di effettuare la verifica della vita a fatica considerando molteplici casi di sezione e di possibili intagli che potrebbero causare un cedimento.

  • Analisi strutture più diffuse in meccanica

Verifica e dimensionamento della sezione resistente nelle strutture più diffuse nel mondo della meccanica.

  • Analisi tensioni di contatto

Determinazione delle tensioni e durezza necessaria per soddisfare le verifiche per la tensione di contatto tra diverse tipologie di superfici secondo il modello di Hertz.

  • Instabilità elastica

Verifica e dimensionamento di corpi snelli sollecitati a compressione e determinazione della tipologia di cedimento.

  • Dischi

Analisi strutturale di componenti assialsimmetrici sottoposti a pressione interna, esterna, variazioni di temperatura, forze centrifughe o la loro combinazione. Valutazione dei carichi negli accoppiamenti forzati o determinazione dell’interferenza. 

Ingranaggi

  • Ingranaggi cilindrici a denti dritti

Calcolo delle caratteristiche dimensionali, definizione delle forze di trasmissione, verifica all’usura, alla flessione del dente e a pressione di contatto.

  • Ingranaggi cilindrici a denti elicoidali

Calcolo delle caratteristiche dimensionali, definizione delle forze di trasmissione, verifica a flessione del dente e a pressione di contatto.

  • Ingranaggi conici a denti dritti

Calcolo delle caratteristiche dimensionali, definizione delle forze di trasmissione, verifica a flessione del dente e a pressione di contatto.

Cuscinetti volventi

  • Cuscinetti radiali a sfere

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

  • Cuscinetti orientabili a sfere

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

  • Cuscinetti obliqui a sfere

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

  • Cuscinetti a rulli cilindrici

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

  • Cuscinetti radiali orientabili a rulli

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

  • Cuscinetti assiali a sfere

Possibilità di scegliere il cuscinetto ideale in funzione dei carichi, tipologia di lubrificazione e delle ore di funzionamento desiderate.

Viti, dispositivi di fissaggio e collegamenti smontabili

  • Analisi carichi viti e bulloni

Verifica e dimensionamento dei bulloni sollecitati a taglio, trazione, a momento flettente e verifica a scorrimento delle giunzioni.

  • Analisi delle piastre bullonate

Verifica elementi indeboliti dai fori, verifica a rifollamento degli elementi connessi e verifica delle disposizioni costruttive.

  • Serraggio viti e dimensionamento madreviti

Determinazione della coppia di serraggio ideale e delle caratteristiche dimensionali della madrevite (profondità filetto utile, dimensione dell’imbocco e profondità del foro).

Unioni saldate

  • Saldatura

Dimensionamento e verifica dei cordoni di saldatura.

Molle meccaniche

  • Molle di compressione

Verifica e dimensionamento delle caratteristiche meccaniche e geometriche

  • Molle di trazione

Verifica e dimensionamento delle caratteristiche meccaniche e geometriche

  • Molle di torsione

Verifica e dimensionamento delle caratteristiche meccaniche e geometriche

  • Molle di flessione

Verifica e dimensionamento delle caratteristiche meccaniche e geometriche

Equilibratura rulli

  • Calcolo parametri di equilibratura rulli

Definizione dei parametri di equilibratura e caratteristiche dei possibili interventi